Come funziona un Tracking System GPS

By Mago di Az - Posted on 06 June 2011 - 14:08

Gpsinfo how tracking system workUn Tracking System GPS è un dispositivo che utilizza la rete satellitare GPS per localizzare la posizione geografica e generalmente di registrare la posizione ad intervalli di tempo regolari con grande precisione La posizione registrata può essere trasmessa direttamente con diverse logiche ad una stazione di controllo che provvede a gestire l'informazione. La trasmissione può avvenire via modem integrato via SMS (tramite SMS e o dati GPRS), via radio o via modem satellitare.
L'invio delle informazioni può avvenire ad intervalli di tempo regolari al superamento di determinati parametri o anche su interrogazione tramite richiesta dall'esterno.

Lo scopo principale che si prefigge un sistema Tracking System GPS è quello di poter collocare, su di una mappa , elettronica un punto determinato correlando la posizione con l'ora (Time Stamp) ed eventualmente stati (Allarmi), e o dati (Temperature).

I Tracking System GPS si possono essere suddivisi in 3 categorie:

  • Data pushers

  • Data loggers

  • Data pullers

 

Data pushers GPS

Il data pusher GPS è la soluzione più utilizzata dall'industria del tracking system, e del fleet management Questa tecnica consiste nell'inviare i dati dal dispositivo data pusher GPS ad un database remoto, ad intervalli regolari, aggiornando le informazioni quali posizione, direzione, velocità e distanza  stati di ingressi ed uscite. I data pusher GPS sono adatti per il monitoraggio delle flotte di camion e veicoli di consegna. I veicoli possono essere localizzati in tempo reale al fine di esercitare un controllo efficace ed intervenire in caso di furto.I data pusher GPS sono ottimi sistemi per tenere traccia dei movimenti di persone o veicoli che trasportano oggetti di valore.

 

Data pullers GPS

Il data Puller GPS, e un la soluzione più usata nei sistemi di allarme antifurto satellitari e i localizzatori satellitari. questi tipi di dispositivi pur essendo sempre accesi ma non in connessione costante, possono essere interrogati su richiesta oppure attivarsi su allarme.Questa tecnologia consente di tenere in stand by il modem di comunicazione a tutto vantaggio dei consumi.Questo tipo di apparecchi è spesso usato nei casi in cui la posizione dell'apparecchio necessita di essere conosciuta occasionalmente, per esempio può essere posto in proprietà soggette a furto o da localizzare saltuariamente.


Data loggers GPS

I data logger GPS sono strumenti di raccolta e registrazione automatica di dati con tempo di prelevamento programmabile correlandoli con la posizione GPS e l'ora (Time Stamp). Non richiedono la presenza costante dell'operatore e possono misurare e registrare i parametri fisici quali  temperatura e umidità. Utilizzati per il controllo della temperatura nella conservazione, distribuzione e trasporto di alimenti refrigerati, congelati e surgelati.Tutti i data logger GPS hanno una procedura di programmazione, tipicamente attraverso un interfaccia collegata al PC. In questo modo vengono programmati tramite un software specifico protetto da codice di sicurezza. E possibile scegliere: il range di misura con i valori massimi e minimi, l'attivazione d'allarme,  l'intervallo di campionamento dati, l'avviamento del data logger GPS impostando il tempo d'inizio e fine misure. I dati ottenuti dal data logger GPS sono tipicamente visualizzati come grafico, con varie opzioni possibili: data, ora, posizione, indicazione del valore massimo, minimo e medio dei valori letti.