Georeferenziare, Geotaggare le foto

By Gpsinfo - Posted on 10 January 2011 - 19:48

Gpsinfo Geotag GeofenceGeoreferenziare, Geotaggare le foto
Se volete inserire la posizione GPS di dove e di quando avete scattato le vostre foto, in modo veloce basta avere uno smartphone di ultima generazione con gps e logicamente una macchina fotografica digitale meglio se dotata di GPS, o ancora un navigatore GPS.
Assicuratevi che la funzione GPS sia attiva e registrate la traccia del vostro percorso e scattate le foto.
una volta a casa dovete salvare il tracciato GPS sul pc in formato gpx o bisogna convere il tracciato GPS in questo formato (per esempio con il programma gpsbabel)
Infatti GPicSync confronta l'orario di scatto della foto con l'orario dei punti della traccia e inserirà in automatico le coordinate nei dati exif delle foto
logicamente settate l'ora nella vostra macchina fotografica l'ora della traccia la prende dal satellite e è precisissima e tenete conto che l'ora del GPS è in di tipo UTC (1 ora in meno con l'ora legale due ore con l'ora solare)!!!
GPicSync è un programma scritto in pyton, quindi è multipiattaforma basta installare l'interprete pyton e delle dipendenze che sono scritte nel file readme presente nel file scaricato
per scaricare GPicSync dovete andare al seguente indirizzo http://sourceforge.net/projects/gpicsync/files/ scaricate il file e leggete il file readme che all'interno del file zippato che avete scaricato. Adesso siete pronti per georeferenziare e geottaggare le vostre FOTO, e potete inserirle con facilità in siti come http://www.panoramio.com
Panoramio è un sito di condivisone di fotografie con un sistema di localizzazione geografica.
Le foto caricate sul sito, e dopo esser state anche posizionate sulla mappa di Google Maps, potranno essere visionate su quest'ultimo. Ogni mese vengono aggiunte nuove foto su Google Earth fra quelle caricate. Col tempo si è formata una folta comunità di appassionati che si scambiano commenti ed opinioni.