Mortalità infantile

By Gpsinfo - Posted on 27 November 2010 - 18:04

MAMMA UN PUNTO FERMO NELL'AMORE CHE HAI PER LUI
La mortalità infantile in auto:
un problema tanto drammatico quanto poco conosciuto.
Per mesi lo hai protetto nel modo ideale, tenendolo dentro di te. Ogni cibo e ogni bevanda sono stati "filtrati" per lui nel migliore dei modi, per fargli giungere solo i nutrienti di cui aveva bisogno.
Ogni suono e rumore che giungeva a te l'hai smorzato, attenuato. Hai adattato la tua stessa voce con toni più dolci e carezzevoli. Ogni vibrazione, scossone o colpo che tu hai ricevuto è stato ammortizzato per proteggere la sua crescita così delicata.
Ti sei sottoposta a visite periodiche, esami, ecografie, affinchè tutto fosse monitorato da controlli competenti. Ora che non è più dentro di te ma tra le tue braccia, continuerai ad avvolgerlo in un tenero caldo abbraccio per proteggerlo nei migliore dei modi. Sceglierai il cibo più adatto, gli indumenti migliori, il clima domestico ideale. E poi ancora pediatra, vaccinazioni e quanto sarà necessario.
Ma hai già pensato a quanto tempo della sua vita passerà in automobile il tuo bambino? Lo sai che tra i bambini fanno più vittime gli incidenti d'auto delle malattie più temute? E sai anche che tra gli incidenti gravi che possono accadere a un bambino quelli stradali sono i più frequenti?
Allora, proprio per l'amore che hai per lui, metti la tua attenzione di mamma a disposizione della sua sicurezza in auto. E i vostri momenti di viaggio saranno solo esperienze di gioia da vivere insieme serenamente.